Trae grossomodo ispirazione dalla tipologia delle Fruit Beer, vaga denominazione che indica birre brassate con l’impiego di frutta: nella fattispecie la ricetta prevede l’aggiunta di albicocche. In realtà però questa birra è per certi versi anche assimilabile alla famiglia delle Wood Aged, espressione generica usata per riferirsi a birre maturate in legno, tramite botti che possono aver ospitato altri alcolici, distillati e vino. Nel profilo aromatico si ritrovano ovviamente suggestioni provenienti dalla presenza di albicocche, oltre a note di legno. La nostra TRIPE’ (Trippel) fatta maturare in botti di rovere per 10 mesi con aggiunta di albicocche.